Equitalia ora è indagata per usura

Friuli: Equitalia avrebbe applicato tassi oltre la soglia dell’usura, arrivando a far pagare al contribuente, aggravi del 40, 50 e 70% rispetto al debito originario: e così, a fine novembre, presso il Tribunale di Pordenone, sono stati depositati una decina di esposti per usura. Ora toccherà alla Procura indagare e verificare se le doglianze corrispondono al vero. La legge – spiega il referente de “Lo Sportello”, associazione che offre solidarietà e assistenza agli imprenditori in difficoltà – è chiara e individua il tasso di usura non solo nelle cifre iscritte come interessi, ma anche sommando tutte le altre voci che si aggiungono al debito originario come le sanzioni, gli interessi e l’aggio di Equitalia. Ebbene, le perizie di parte confermerebbero che, dalla somma di tali voci, si supererebbe di gran lunga la soglia dell’usura, con cartelle esattoriali che avrebbero superato il milione di euro. L’iniziativa segue di pochi giorni alcune denunce già depositate presso la Guardia di Finanza, relativa ad altri casi di imprenditori strozzati dalle cartelle esattoriali.

Leggi anche  Il messaggio di Mattarella ai Prefetti

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile