Cina, cellule staminali impiantate per curare un paziente paralizzato

sala operatoria 715I chirurghi cinesi hanno condotto un intervento chirurgico unico al mondo

Medici cinesi hanno annunciato di avere condotto un intervento senza precedenti, utilizzando cellule staminali per curare un paziente paralizzato. I chirurghi avevano sperimentato per più di 10 anni il metodo su grandi animali. Il chirurgo che ha eseguito l’operazione ha raccontato che le cellule staminali possono produrre elementi rigenerativa del tessuto, così da poter migliorare la capacità di rigenerazione nella parte interessata dalla ferita.Alla luce dei costanti progressi della scienza, secondo Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” le cellule staminali finalmente sono passate dal laboratorio alla clinica. Pare che il futuro sia arrivato: adesso, grazie ad un miglior trattamento delle cellule staminali, interventi un tempo considerati quasi impossibili potrebbero diventare routine.

Leggi anche  Caso Orlandi, il Vaticano aprirà due tombe presenti presso il Cimitero Teutonico

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile