Usura, abusiva attività finanziaria, intestazione fittizia di beni, riciclaggio di denaro sporco, e metodi mafiosi. Le mani della ‘ndrangheta nel Bergamasco

Guardia di finanza arrestoDalle prime ore della mattina, i Finanzieri del Comando Provinciale e del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria di Roma stanno eseguendo 6 ordinanze di custodia cautelare tra Roma e Bergamo e ed effettuando il sequestro di immobili, società e conti correnti per un valore complessivo di oltre 5 milioni di euro, contestando a 17 indagati i reati di usura, abusiva attività finanziaria, intestazione fittizia di beni e riciclaggio di denaro di provenienza illecita, aggravati dalle modalità mafiose, in quanto legati alla cosca Mancuso, di Limbadi (Vibo Valentia).

Oltre 20 le perquisizioni in corso a Roma e nelle province di Bergamo, Catanzaro e Vibo Valentia. Sequestri anche in Svizzera e negli Stati Uniti.

Leggi anche  Costituito il consorzio della Doc in Friuli

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile