Scontri al confine turco tra l’esercito regolare siriano, al-Qaeda nel Levante e le fazioni ribelli. Utilizzata l’aviazione

Idlib – Gli elicotteri del regime hanno bombardato le aree nella città di al-Taman’aa mentre aerei da guerra del regime hanno effettuato due raid sulle aree nelle città di al-Hbit e al-Taman’aa nella campagna sud di Idlib, nessuna informazione su morti e feriti.

Battaglia Guerra SiriaA Latakia, zona dove è stato abbattuto il jet da guerra al confine turco è salito a 6 -incluso un ufficiale – il numero dei membri delle forze del regime che sono stati uccisi. In quella zona è imperversato un pesante scontro contro le fazioni ribelli e le fazioni islamiche e Al-Nusra (al-Qaeda nel Levante) in diversi settori a al- Jeb zona al-Ahmar nella campagna a nord di Latakia.
Gli elicotteri del regime hanno sganciato bombe nella provincia di Daraa, sulle aree nella città di Sheikh Meskin e nella campagna nord-occidentale di Daraa.L’attacco è stato seguito dal bombardamenti da parte delle forze del regime sulle zone della città, mentre le forze del regime hanno bombardato luoghi nelle città di al-Yadudeh, occidentale di al-Gharya e Samlin. Nell’attacco sono stati anche usati, da parte delle forze di Assad, proiettili d’artiglieria e mitragliatrici pesanti nelle zone di Tal al-Allaqiyyat e Tal Antar, a nord della città KafrShams e nella campagna nord-occidentale di Daraa. L’Osservatorio siriano per i diritti umani che redige il bollettino di guerra non fornisce nessuna informazione su eventuali vittime.

Trapela tuttavia la notizia di un uomo dalla città di Inkhel morto sotto tortura nelle carceri di sicurezza siriane dopo essere stato detenuto per quasi sette mesi, mentre un altro uomo della città di Jassem è morto per le lesioni dovute a un bombardamento aereo sulle aree nella città di Nemr precedenza.

Leggi anche  Siena, Emergenza droga.Continuano le operazioni della Polizia di Stato con sequestri, perquisizioni e segnalazioni

Nella provincia di Al-Hasaka si segnalano scontri, ancora in corso, tra Forze Democratiche siriane contro l’Isis presso al-Melbiyyeh. La zona che era controllata dalle forze siriane è teatro di pesanti scontri tra le due parti. Si stanno verificando anche bombardamenti da aerei da guerra della coalizione sui siti per l’organizzazione della zona. Le Forze Democratiche Siriane hanno preso il controllo del villaggio di Bab al-Khyr, che ha coinciso con il bombardamento da parte del aerei da guerra della coalizione sulla zona, mentre i combattenti delle Forze democratiche siriane sono stati in grado di prendere armi e munizioni.