Puglia, Shoah: Longo in Prefettura: “Contro ogni forma di violenza e di indifferenza”

Bari – Il vicepresidente Giuseppe Longo ha rappresentato il Consiglio regionale nella manifestazione che il Prefetto di Bari Carmela Pagano ha promosso nel 71° anniversario della liberazione del lager di Auschwitz, in vista della ricorrenza del “Giorno della Memoria” 2016.

“Grazie a queste iniziative – ha osservato Longo intervenendo nel seminario sui campi profughi in terra di Bari, nel Salone degli Specchi della Prefettura barese – il mondo della scuola, gli studenti, gli insegnanti, i genitori e le istituzioni devono concorrere a costruire insieme un’etica civile rinnovata, incamminandosi nel percorso verso quel bene comune, che resta il fondamento di una società più giusta, che è costituito dalla tutela della vita e dall’affermazione della dignità umana”.

“La comunità che tutti gli uomini e le donne devono realizzare nel Terzo millennio – ha concluso il vicepresidente del Consiglio regionale – dovrà basarsi sul rispetto dell’altro e negare con forza ogni forma di violenza, ma anche ogni forma di indifferenza”.

Leggi anche  Firenze, infermieri aggrediti al pronto soccorso dell’ospedale di Careggi

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile