Grosseto, 57enne trovato morto con la testa fracassata

Grosseto – Un uomo è stato trovato morto nel letto della sua abitazione con alcune ferite alla testa. E’ successo a Grosseto, in via Rossini 16. L’uomo aveva 57 anni e a scoprire il corpo senza vita è stata la compagna.

PoliziaGli investigatori non escludono una morte violenta, un omicidio.

L’uomo è stato trovato morto in camera da letto in un alloggio al piano terra di via Rossini, una zona popolare. La squadra mobile della questura ha svolto un primo sopralluogo nell’appartamento e nello stabile insieme al pm Maria Navarro, che coordina le indagini. Sul posto anche personale dell’istituto di medicina legale di Siena. Confermata la presenza di ferite alla testa che fanno ipotizzare un caso di morte violenta. L’uomo avrebbe avuto precedenti penali. La compagna è stata portata in questura dove viene sentita dagli investigatori della polizia.

Leggi anche  Grosseto, arrestato presunto killer dell'agguato di Gavorrano

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile