Affittopoli, dal Campidoglio gli 007 per scovare le situazioni “anomale”. Collaborerà anche l’Agenzia delle Entrate

Roma – Il Commissario Straordinario di Roma Capitale, Francesco Paolo Tronca, nel corso della riunione di vertice convocata questo pomeriggio, ha disposto l’avvio immediato di due gruppi interforze che cominceranno ad operare già  dalle prossime ore. Le due task force supporteranno le operazioni di verifica in corso delle posizioni anomale sia da un  punto di vista documentale che fattuale e si affiancheranno alla Segreteria Tecnica che già da tempo è dedicata all’analisi del patrimonio immobiliare capitolino.affittopoli

Alla riunione, svoltasi in Campidoglio, erano presenti i Sub Commissari Rolli, Taucer, Spadoni e Castaldi, la Responsabile della Segreteria Tecnica Raineri, oltre al Segretario Generale, al Direttore del Dipartimento del Patrimonio e al Comandante della Polizia Locale.

Una task force, informatico-amministrativa, anche con il supporto dell’Agenzia delle Entrate, procederà alla completa mappatura del patrimonio, attraverso l’incrocio e l’associazione di tutte le banche dati disponibili. La seconda, operativo-logistica, si occuperà di condurre contemporaneamente le verifiche e gli accertamenti sul campo. L’azione partirà dall’analisi delle posizioni anomale già emerse nel I Municipio, per proseguire poi, in maniera capillare, su tutto il territorio comunale.

Affittopoli, ecco l’elenco delle case del Campidoglio: 600 i casi sospetti

Il documento della ex società di gestione su cui sta lavorando lo staff del commissario Tronca che ha lanciato un censimento che coinvolgerà anche tutti i municipi: canoni stracciati e irregolarità

Leggi anche  Siena, bus con 50 studenti in avaria soccorso dalla Polstrada

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile