Washington, incontro tra Obama e Mattarella

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è stato ricevuto dal Presidente degli Stati Uniti d’America, Barack Obama allo Studio Ovale della Casa Bianca. Presenti il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni e il Vice Presidente, Joe Biden.

Il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella con il Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Nel pomeriggio il Presidente della Repubblica si reca all’Ambasciata italiana per incontrare la collettività italiana.

La visita negli Usa proseguirà martedì 9 febbraio: dopo una colazione con il Vice Presidente Joe Biden, il Presidente Mattarella sarà al Capitol Hill e incontrerà il Presidente della Camera dei Rappresentanti, Paul Ryan e la Minority Leader, Nancy Pelosi e, successivamente, una rappresentanza della Italian American Congressional Delegation.

Il Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella con il Presidente degli Stati Uniti d’America Barack Obama Tappa successiva della visita mercoledì 10 febbraio a New York: a Palazzo di Vetro il Capo dello Stato avrà colloqui con il Presidente dell’Assemblea Generale, Mogens Lykketoft e con il Segretario Generale della Nazioni Unite, Ban Ki-moon. Il Presidente Mattarella si recherà quindi alla sede della Rappresentanza permanente d’Italia presso l’ONU per incontrare i funzionari italiani delle Nazioni Unite.

Nel pomeriggio visiterà il Ground Zero e il Memoriale dell’11 settembre per poi trasferirsi al Museo Guggenheim dove incontrerà la comunità italiana.

L’11 febbraio mattina il Presidente Mattarella pronuncerà un discorso alla Columbia University. Si recherà quindi a Ellis Island e visiterà l’esposizione sull’emigrazione verso gli Stati Uniti.

Venerdì 12 febbraio il Capo dello Stato sarà a Houston, ultima tappa della visita, dove visiterà il Johnson Space Center con una rappresentanza di astronauti italiani.

Leggi anche  Liguria allerta meteo

Washington, 8 febbraio 2016