Sgomberato dalla Polizia uno stabile con 57 persone, tutte denunciate per invasione di edifici

polizia sfratto

Immagine di repertorio

[pullquote align=”left” cite=”” link=”” color=”” class=”” size=””]Trenta cittadini stranieri denunciati per violazione della normativa in materia di immigrazione.[/pullquote]

Firenze – Questa mattina, su disposizione del Questore Micillo, la Polizia ha sgomberato lo stabile al civico 7 di Via del Romito, già oggetto di controlli di polizia lo scorso 11 febbraio. Al suo interno trovati e identificati 57 soggetti (magrebini, albanesi, rumeni e italiani), 16 dei quali non presenti nel corso dei controlli dell’undici febbraio, quasi tutti con precedenti per reati contro il patrimonio, la persona e in materia di stupefacenti. Per tutti è scattata la denuncia per il reato di invasione di terreni o edifici.

30 di essi, inoltre, risultati privi di documenti, sono stati sottoposti a fermo di identificazione, denunciati per violazione degli obblighi in materia di soggiorno sul territorio nazionale e messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura per le valutazioni di competenza in ordine all’avvio delle procedure di espulsione.

Leggi anche  Terrorismo Siracusa , espulso tunisino per motivi di sicurezza