Sgomberato dalla Polizia uno stabile con 57 persone, tutte denunciate per invasione di edifici

polizia sfratto

Immagine di repertorio

[pullquote align=”left” cite=”” link=”” color=”” class=”” size=””]Trenta cittadini stranieri denunciati per violazione della normativa in materia di immigrazione.[/pullquote]

Firenze – Questa mattina, su disposizione del Questore Micillo, la Polizia ha sgomberato lo stabile al civico 7 di Via del Romito, già oggetto di controlli di polizia lo scorso 11 febbraio. Al suo interno trovati e identificati 57 soggetti (magrebini, albanesi, rumeni e italiani), 16 dei quali non presenti nel corso dei controlli dell’undici febbraio, quasi tutti con precedenti per reati contro il patrimonio, la persona e in materia di stupefacenti. Per tutti è scattata la denuncia per il reato di invasione di terreni o edifici.

30 di essi, inoltre, risultati privi di documenti, sono stati sottoposti a fermo di identificazione, denunciati per violazione degli obblighi in materia di soggiorno sul territorio nazionale e messi a disposizione dell’Ufficio Immigrazione della Questura per le valutazioni di competenza in ordine all’avvio delle procedure di espulsione.

Leggi anche  Firenze,riconosciuta per la prima volta in Italia l'adozione di due bambini da parte di una coppia gay