Operazione antri Isis. Terroristi progettavano attentato contro “infedeli”

carabinieri-gazzella-notteRoma – Operazione anti-Isis a Roma. I carabinieri del Ros hanno eseguito 2 ordinanze di custodia cautelare per terrorismo: una è stata notificata in carcere a un macedone di 41 anni,Vulnet Maqelara, alias Carlito Brigande, già detenuto, mentre l’altra è a carico di un tunisino di 29 anni, Firas Barhoumi, un foreign fighter che si troverebbe in Iraq. Un altro straniero, il macedone Abdula Kurtishi, evaso da un carcere del suo paese ed in contatto con Brigande è stato arrestato la scorsa notte nella capitale per evasione.

Leggi anche  Catania, catturate 32 persone accusate di appartenere a Cosa nostra

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile