Isis, duplice attentato a sud di Baghdad. Più di quaranta i morti

È di almeno 32 morti il bilancio ancora provvisorio del duplice attentato compiuto con due autobomba esplose oggi a pochi minuti l’una dall’altra a Samawah, città a maggioranza sciita a sud di Baghdad, rivendicato dall’Isis. Lo rivelano varie fonti locali, fra cui alcune della polizia. I feriti, secondo la polizia irachena, sono almeno 52.

Leggi anche  Si lancia da viadotto con wingsuit, muore