Il 25 luglio e la “misteriosa” inaugurazione della centrale geotermica  di Bagnore 4. Ci saremo

Riceviamo e pubblichiamo

Il 25 luglio e la “misteriosa” inaugurazione della centrale geotermica 
di Bagnore 4. Ci saremo.

A cercare in rete non troverete una sola notizia che riporti 
l’avvenimento che pur dovrebbe invece essere vanto dall’Enel e dagli 
amministratori, da Rossi in giù, visto che continuano a parlare e 
proporre la geotermia come panacea di tutti i mali di questa sventurata 
parte della Toscana.

Così non la pensano comitati e cittadini che, nonostante l’aura di 
segreto che circonda l’avvenimento, saranno comunque il 25 luglio 
mattina a presidiare le centrali di Bagnore ed accogliere rumorosamente 
i “papaveri”.

Bene ha fatto il gruppo dei 5stelle di Arcidosso ad organizzare una 
iniziativa di protesta alla quale come Sos Geotermia non potevamo che 
aderire convinti.

Diamo appuntamento a quanti vorranno unirsi nel “comitato d’accoglienza” 
presso il bivio delle Aiole, zona piazzola elisoccorso, intorno alla 10 
di lunedì 25 luglio, per poi recarci al presidio presso le centrali.

E’ proprio il caso di dire “Accorrete numerosi…e rumorosi!”.

— 
Sos Geotermia – Coordinamento dei Movimenti per l’Amiata

Leggi anche  Di Maio seduttore