Migranti diretti in Svizzera bloccati alla stazione di Como

Caos alla stazione di Como San Giovanni dove questo pomeriggio alcune decine di migranti hanno tentato di salire su un treno intercity diretto in Svizzera. Gli immigrati erano senza biglietto: l’accesso al treno è stato bloccato dalla polizia in assetto antisommossa. In mattinata, alcuni migranti accampati nella stessa stazione comasca hanno inviato una lettera al prefetto Bruno Corda in cui denunciano la loro situazione, accusano la polizia elvetica e chiedono il rispetto delle leggi “che riconoscono il nostro diritto di movimento, leggi che in questo momento sono violate dalla Svizzera”. La lettera è firmata genericamente “migranti della stazione San Giovanni” ed è stata scritta in inglese e in italiano.

Leggi anche  Firenze, Vertenza Bekaert domani incontro al Ministero