Untitled

Sabato 20 maggio torna La Notte dei Musei a Roma

Apertura straordinaria di musei civici, musei statali e altri spazi espositivi e culturali della città, dalle 20.00 alle 2.00 con mostre, eventi e spettacoli

Roma, 16 maggio 2017 – Sabato 20 maggio 2017, simultaneamente in trenta paesi europei, torna a Roma “La Notte dei Musei”, promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura.

Un invito imperdibile a scoprire i luoghi di cultura della Capitale, con musei civici, musei statali e altri spazi espositivi e culturali della città straordinariamente aperti dalle ore 20 fino alle 2 di notte (ultimo ingresso ore 01.00). Un’occasione unica per visitare in orario serale le mostre permanenti e temporanee ospitate dagli spazi coinvolti e per assistere, al tempo stesso, agli spettacoli in programma, pagando solo un biglietto d’ingresso al museo pari a 1 euro oppure ad ingresso completamente gratuito, dove espressamente previsto.

Tra i principali musei e spazi culturali coinvolti: Musei Capitolini, Centrale Montemartini, Macro, Macro Testaccio, Museo dell’Ara Pacis, Museo di Roma Palazzo Braschi, Museo di Roma in Trastevere, Mercati di Traiano, Musei di Villa Torlonia, Teatro di Villa Torlonia, Galleria d’Arte Moderna di Roma, Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco, Museo Delle Mura, Museo Carlo Bilotti, Museo Pietro Canonica, Museo Napoleonico, Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina, Museo Civico di Zoologia, Accademia Nazionale di San Luca, Accademia D’Armi Musumeci Greco, Carcer Tullianum, Casa dell’Architettura – Acquario Romano, Chiostro del Bramante, Complesso del Vittoriano, Palazzo delle Esposizioni, Museo Storico dell’Arma dei Carabinieri, Museo del videogioco Vigamus, Auditorium Parco della Musica, Polo Museale Sapienza Università di Roma.

Saranno straordinariamente aperti al pubblico per la Notte dei Musei, ad ingresso gratuito, la Camera dei Deputati, dalle ore 20 alle ore 2 (ultimo ingresso da piazza Montecitorio all’01.30), e il Senato della Repubblica, dalle ore 20.00 alle ore 24 (ultimo ingresso da piazza Madama ore 24).

Partecipano alla Notte dei Musei anche importanti accademie e istituzioni culturali straniere. Apriranno eccezionalmente al pubblico in orario serale: a cura dell’Ambasciata greca si svolgerà, ad ingresso gratuito, in Protomoteca (ore 20.30) il concerto di Christoforos Staboglis (baritono) e Sotiris Louizos (piano); la Reale Accademia di Spagna, nel complesso conventuale di San Pietro in Montorio, con le mostre “Oltre ogni ragionevole dubbio” e “L’anima del Gotico Mediterraneo”, ad ingresso gratuito; l’Accademia di Francia – Villa Medici con apertura straordinaria fino alle 24.00 della mostra “Yoko Ono e Claire Tabouret | One day I broke a mirror”, ingresso 1 euro; la Casa di Goethe con visite guidate alla collezione permanente e alla mostra “Punti di vista”, ingresso 1 euro; l’Accademia D’Ungheria, nel prestigioso Palazzo Falconieri, con apertura gratuita al pubblico della galleria e del cortile fino alle ore 24.00, con visite guidate alla mostra “Mettici la faccia!” Artisti critici d’Ungheria dagli anni settanta ad oggi dalla collezione del Ludwig Museum di Budapest”, proiezione di film e musiche.

Leggi anche  150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello

MUSEI E ALTRI SPAZI CULTURALI CON INGRESSO A 1 EURO

Tra i numerosi eventi di spettacolo in programma presso i Musei Civici e altri spazi culturali nella Capitale – selezionati anche tramite apposito avviso concorrenziale “Notte dei Musei 2017” emanato da Zètema Progetto Cultura – ricordiamo:

ai Musei Capitolini nell’Esedra del Marco Aurelio (ore 20.30 e 22.15) il concerto Duo for Gershwin con Rosario Giuliani (sassofono) e Riccardo Fassi (pianoforte) – nel Salone di Palazzo Nuovo e sale attigue (ore 21.30 e 23.00) lo spettacolo Alessandro Haber legge Rovine di e con Gabrile Tinti con lettura di poesie ispirate ad alcuni capolavori dell’antichità – nella Sala Pietro da Cortona (ore 21.15 e 23.15) concerto L’Eccletismo musicale del mandolino con brani per mandolino riadattati per orchestra a plettro, spaziando dal mondo della lirica al mondo del rag time, e i venti artisti dell’Associazione Mandolinistica Romana. Lo stesso spettacolo si svolgerà anche in Protomoteca alle ore 22.15; al Museo dell’Ara Pacis nello spazio fronte Ara (ore 21.30 e 23.30) concerto Ara Pacis Konzert con Luigi Cinque, Alireza Mortazavi, Patrizio Fariselli, e nell’Auditorium (ore 20.30 e 22.30) spettacolo teatrale Albania casa mia con il giovane attore e autore Aleksandros Memetaj; al Museo di Roma Palazzo Braschi nel Cortile (ore 21.45 e 24.00) concerto dedicato alla canzone e tradizione romana Lucilla Galeazzi – O Roma, Roma città tanto cara con Lucilla Galeazzi (voce e chitarra), Susanna Buffa (voce), Chiara Casarico (voce), Stefania Placidi (voce e chitarra) – nella Sala al primo piano e cortile (ore 20.15, 21.00, 22.30, 23.15) concerto Voci per l’arte 2017 con esibizione del Coro del Risuonare diretto dal M° Diego Caravano e del Coro Saint Louis Voices Selection diretto da Milena Nigro; alla Centrale Montemartini (ore 20.30, 21.45 e 23.00) concerto Ella’s Night che propone la reinterpretazione di famosi standard jazz portati al successo da Ella Fitzgerald, Billie Holiday, Sarah Vaughan, Blossom Dearie, Betty Carter, con Federica Carmen Santoro alla voce, Enrico Bracco alla chitarra, Francesco Poeti al basso chitarra e con special guest il contrabbassista Ameen Saleem; ai Mercati di Traiano (ore 21.00 e 23.00) musiche di strada e altri suoni per il concerto di Famiglia Maraviglia con Clara Graziano (organetto e voce), Giordano Treglia (ghironda, lira calabrese), Arianna Colantoni (voce) e Erasmo Treglia (mandola, chitarra, nichelharp, tofa); alla Casa Dell’Architettura – Acquario Romano (ore 20.30, 22.00 e 23.15) Omaggio alla cucina romana, tra vinili e cucina tradizionale, con il djset di Daniele De Michele (Donpasta); al MACRO via Nizza (ore 20.30, 21.10, 21,45, 22.30, 22.50, 23.20, 00.15) esibizioni live e performance di elettronica sperimentale ed elettroacustica per la serata Elettronot(t)e con gli artisti Pappalardo-Baron, K-Conjog, Numa Project; al MACRO Testaccio (ore 21.30 e 23.00) il concerto Mina Spacehop Flip con i brani di Mina rivisitati in chiave moderna da Frenetik&Orange3 live set; al Palazzo delle Esposizioni (ore 21.00, 22.00, 23.00) esibizione della giovane cantautrice Marla Green; alla Galleria D’Arte Moderna in via Crispi (ore ore 21.00, 22.00 e 23.00) concerto Musicalmuse con il trio composto da Alice Ricciardi (voce), Vincenzo Florio (contrabbasso) e Pietro Lussu (pianoforte elettrico), che proporrà celebri standard in omaggio alle grandi figure femminili della musica jazz, come Billie Holiday, Carmen McRae, Betty Carter, Ella Fitzgerald e Sarah Vaughan; ai Musei di Villa Torlonia nella Sala da Ballo del Casino Nobile (ore 20.30, 21.30 e 23.00) colonne sonore, tango e milonga affidati agli archi del Quartetto Pessoa nello spettacolo Film & Tango. I musicisti classici Marco Quaranta, Rita Gucci, Achille Taddeo, Kyung Mi Lee eseguiranno musiche di Piazzolla, Gardel, Morricone, Williams, Shostakovic; al Museo di Roma in Trastevere (dalle 20.00 alle 01.30) animazione culturale e interventi musicali e sonori nello spettacolo Tempo Libero – Storie di un’impressione con Michele Moi (violino), Antonio Sorgentone (piano e voce), Antonella Britti, Federica Marchettini, Manuel D’Amario; al Teatro di Villa Torlonia (ore 20.15 e ore 21.15) concerti del Coro del Teatro dell’Opera di Roma su musiche di J. Brahms e G. Verdi, con prenotazione obbligatoria allo 060608. Sono previste anche visite guidate al Teatro di Villa Torlonia dalle ore 22.00 alle ore 24.00 con partenza ogni 15 minuti e prenotazione obbligatoria allo 060608.

Leggi anche  Ritorna la Macchina dei Sogni di Mimmo Cuticchio a Palermo

Il MUSEO CIVICO DI ZOOLOGIA in collaborazione con Myosotis, propone dalle ore 20.00 una serata all’insegna della cultura e della scienza con percorsi guidati, postazioni interattive, incontri con gli zoologi. Si potrà scegliere fra la visita libera del Museo e il percorso guidato – con la possibilità di usare, fare esperimenti, e di partecipare a laboratori nel giardino esterno. Per il percorso guidato è necessaria la prenotazione allo 06 97840700

VIGAMUS, il Museo del videogioco italiano in occasione della Notte dei Musei prevede un’apertura speciale dalle ore 20.00 alle 02:00 al prezzo simbolico di 1 euro. I visitatori potranno accedere alle aree espositive ed interattive del Museo, compresa la sala della realtà virtuale Oculus Room, partecipando anche a visite guidate e proiezioni di documentari.

I luoghi della Cultura statali partecipano all’iniziativa con l’ingresso simbolico a 1,00 €. Per info sui musei di Roma che aderiscono e sugli orari di apertura consulta il sito MiBACT www.beniculturali.it/notteuropeadeimusei2017

MUSEI E SPAZI CULTURALI CON INGRESSO GRATUITO

L’accesso sarà totalmente gratuito, come di consueto, presso i piccoli musei, che saranno animati dai seguenti spettacoli:

al MUSEO NAPOLEONICO (ore 20.30, 21.30 e 23.00) letture tratte da “La derniere Salve” di Jaen Claude Brisville e liriche da camera per lo spettacolo Napoleone a Sant’Elena e la musica del suo tempo con Ennio Coltorti (Napoleone), Roberto Mantovani (Hudson Lowe), Silvia Scozzi (soprano), Antonella Moles (fortepiano); al Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina (ore 21.00 e 22.15) l’Ensemble Keplero eseguirà due delle celeberrime “Sonate a quattro” per due violini, violoncello, e contrabbasso di Gioacchino Rossini nel concerto Rossiniana, con Stefano Minore e Leonardo Alessandrini (violini), Marco Simonacci (violoncello), Massimo Ceccarelli (contrabbasso); al Museo Pietro Canonica (ore 20.15, 20.45, 21.15, 21.45, 22.15, 22.45) Pino Strabioli racconta Sergio Tofano, in occasione dei 100 anni dalla nascita del Signor Bonaventura, con Pino Strabioli, Andrea Calabretta (burattini, oggetti, ombre) e Dario Benedetti (chitarra); al Museo delle Mura (ore 20.30 e 22.00) narrazioni e polifonie sugli antichi miti nello spettacolo Tempeste, dalle Metamorfosi di Ovidio, con Sista Bramini, Camilla Dell’Agnola, Valentina Turrini; al Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco (ore 21.15, 22.30 e 23.15) l’attore, mimo e prestigiatore Sergio Bini in arte Bustric propone lo spettacolo La meraviglia e l’illusione, una passeggiata magica, tra giochi e racconti, alla scoperta delle bellezze e dei segreti del museo- al Museo Carlo Bilotti Aranciera di Villa Borghese (ore 20.30 e 21.30) reading-concerto Pirandello Fantastico, tratto da “Novelle per un anno”, in occasione del 150° anniversario della nascita di Luigi Pirandello, con l’attore Roberto Herlitzka accompagnato dalla musica dal vivo di Stravinskij e Shostakovich, interpretata dal clarinetto di Alessandro Di Carlo e dal violino di Alberto Caponi.

Leggi anche  I musici del Granduca: concerto per la Festa della Toscana a Villa Pecori

L’Auditorium Parco della Musica aderisce alla Notte dei Musei con l’apertura serale gratuita del Museo Archeologico, del Museo Aristaios, dello spazio AuditoriumArte e Sound Corner, dalle ore 20.00 alle ore 24.00 con visite guidate gratuite alle 20.30 – 21.30 – 22.30. Ultimo ingresso ore 23.00.

La Notte delle Biblioteche di Roma prevede: al Bibliocaffè Letterario ore 19 l’incontro Il paesaggio di Ostiense. Patrimonio urbano e storie, sul passato e futuro di questo pezzo di città, con la geografa Claudia Meschiari, e l’urbanista Sandra Annunziata, dell’associazione ETICity; alla Casa delle Letteraure ore 21,30 e ore 23,00 Dante per tutti, una lettura di brani scelti dai Canti della Divina Commedia, con Luca Maria Spagnuolo, Martina Giusti e Flavio Marigliani; alla Casa delle Traduzioni ore 21 l’incontro A cena con il traduttore con Enrico Terrinoni, un aperitivo per conoscere da vicino un traduttore professionista, con prenotazione obbligatoria a casadelletraduzioni@bibliotechediroma.it

La tua opinione