Sciame sismico a Grosseto. Scosse avvertite anche a Roma

Terremoto: Un lieve sciame sismico ha interessato dalle prime ore di questa mattina la bassa Toscana, nella provincia settentrionale di Grosseto. Una dozzina di scosse in tutto ad una profondità compresa tra i 6 e gli 8km. Gli eventi più energetici di magnitudo 2.4 alle ore 07.47 e di magnitudo 2.3 alle 07.58 sono stati avvertiti dalla popolazione delle zone epicentrali comprese tra i comuni di Sticciano e Ribolla ma non hanno provocato alcun danno. L’ultimo evento è stato di magnitudo 1.7 alle 08.45.Un po di ansia anche a Roma dove 3 piccoli eventi sismici di magnitudo compresa tra 1.7 e 1.8 sono stati registrati dai sismografi e avvertiti dalla popolazione poco ad est del centro città in località Settecamini. Fanno seguito allo sciame sismico rilevato negli ultimi due giorni 2-3 Marzo nella stessa zona con 14 eventi sempre a bassa energia ma leggermente più intensi di quelli di stamattina. La magnitudo massima 2.5 alle 07.12 del giorno 2 Marzo. La formazione di questi sciami sismici è probabilmente collegata all’attività idrotermale che interessa la zona orientale di Roma

Leggi anche  Inaugurato il volo Trapani Birgi Napoli Capodichino gestito da Hellofly