Mattarella ai nuovi magistrati: “la toga non è un abito di scena”

Mattarella au nuovi magistrati: «La possibilità di rendere giustizia e concretezza ai diritti dei cittadini in base alla legge è un compito tra i più affascinanti cui si possa ambire»

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha incontrato al Quirinale i Magistrati ordinari in tirocinio nominati con decreto ministeriale del 3 febbraio 2017.

Erano presenti il Ministro della Giustizia, Andrea Orlando, il Vice Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura, Giovanni Legnini, il Primo Presidente della Corte Suprema di Cassazione, Giovanni Canzio, il Procuratore Generale della Corte Suprema di Cassazione, Pasquale Ciccolo, il Presidente della Scuola Superiore della Magistratura, Gaetano Silvestri.

Dopo gli interventi del Vice Presidente del CSM Legnini, e del professor Silvestri, il Presidente Mattarella ha pronunciato un discorso e ha salutato i nuovi Magistrati presenti alla cerimonia.

Leggi anche  Turchia, Alfano:" rilascio immediato del giornalista Gabriele Del Grande "

La tua opinione