Toscana, Rossi: “Una politica debole si fa arrogante e umilia la democrazia”

Una politica debole si fa arrogante e umilia la democrazia. Lo strappo sulla legge elettorale è escluso dall’art. 72 della Costituzione: “La procedura normale di esame e di approvazione diretta da parte della Camera è sempre adottata per i disegni di legge in materia costituzionale ed elettorale”.
Non solo avremo un Parlamento di nominati ma una legge, ancora una volta, a rischio di incostituzionalità.

Leggi anche  Toscana, evade omicida dal carcere di Volterra

La tua opinione