Salerno, fermati due presunti scafisti

SALERNO, 06 NOV – Un libico e un egiziano sono stati fermati in queste ore dopo che la nave spagnola Cantabria è sbarcata al molo 3 gennaio, a Salerno con a bordo 400 migranti e le salme di 26 donne tra i 14 e i 18 anni. I due giovani, di trenta e ventidue anni, sarebbero due presunti scafisti. Al momento si attendono maggiori dettagli dalla Procura di Salerno.

Leggi anche  Collegamenti Sicilia , tariffe troppo alte presentato un emendamento