Varese, violenza contro le donne. Uomo spara per farsi aprire. Arrestato

BRUSIMPIANO(VARESE) – Voleva farsi aprire dalla giovane di cui si era invaghito e di cui era geloso, per questo un pregiudicato sessantenne ha sparato un colpo di fucile in aria a Brusimpiano, in provincia di Varese.
Quando alcuni vicini di casa della trentaduenne sono usciti in strada dopo aver udito i colpi, il sessantenne li ha minacciati perché non chiamassero il 112. All’arrivo dei militari di Ponte Tresa il sessantenne era già tornato a casa, poco lontano. Nel seminterrato i carabinieri hanno trovato numerose piante di marijuana coltivata in vaso, lampade termiche e fertilizzante. In casa aveva un fucile illegalmente detenuto.
Così è stato arrestato per detenzione abusiva di arma, minaccia e coltivazione di sostanze stupefacenti.

Leggi anche  Zingaretti:"Non date le armi alle persone, dategli il lavoro, se siete capaci"

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile