Ars Sicilia: stipendi troppo alti. La denuncia del M5s

PALERMO, 7 FEB – Riecco i tetti agli stipendi del personale dell’Assemblea siciliana, ma sul calcolo del limite dei 240 mila euro il Consiglio di presidenza si è spaccato.
All’attacco il M5s, che conta tre componenti in Consiglio: “Altro che tetti agli stipendi, l’ufficio di presidenza, lasciando fuori dai conteggi le varie indennità, di fatto ha ritoccato verso l’alto le buste paga, tant’è che alcune figure arriveranno a percepire somme che oscillano intorno ai 300 mila euro l’anno”. La proposta è al vaglio dei sindacati.

Leggi anche  Sinistra Comune: necessario incontro pubblico con sindaco Orlando per rimettere al centro la città

La tua opinione