Sciopero nazionale dei trasporti

Sabato 10 febbraio potrebbero avere problemi i viaggiatori del settore aereo, con:

lo sciopero di 8 ore, dalle 10.00 alle 18.00, del personale navigante di cabina di Vueling Airlines,
sciopero di 8 ore dei lavoratori dei servizi di handling iscritti ai sindacati Fit-Cisl, Ugl-Ta di Aviation Services;
lo sciopero di 4 ore del personale navigante di piloti e assistenti di volo di Blue Panorama Airlines. Lo sciopero è stato indetto da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Ta, Anpac, Anpav.
lo sciopero di 24 ore per i lavoratori di Brookfield Aviation International;
sciopero di 24 ore del personale navigante della Crewlink Ireland Limited;
sciopero di 24 ore del personale navigante della McGinley Aviation;
sciopero di 24 ore del personale navigante della Workforce International Contractors Limited;
un altro sciopero di 8 ore degli lavoratori aderenti a Ugl e Unica dell’Enav.
Vi abbiamo già segnalato, poi, lo sciopero dei lavoratori di Ryanair, già annunciato da tempo sempre per il 10 febbraio 2018. Lo sciopero durerà per tutta la giornata di sabato e coinvolgerà tutto il personale di base di Ryanair sul territorio italiano. Inevitabili saranno i disagi per i passeggeri della compagnia area irlandese. Lo sciopero dei lavoratori italiani di Ryanair è stato indetto dai sindacati Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti “per il mancato avvio di un confronto serio sui temi del contratto collettivo di lavoro e delle tutele sociali di tutto il personale“. I rappresentanti dei lavoratori rivendicano “un confronto a tutto tondo su salari e tutele di tutto il personale e non solo per una parte di questi”. ​Una situazione che aumenta le tensioni già esistenti tra la compagnia i suoi dipendenti.

Leggi anche  Palermo, "Lo sport in salute".International Half Marathon Running Sicily Coppa Conad

L’ultimo sciopero del mese nel settore aereo è previsto per il mercoledì 28 febbraio, con l’astensione dei lavoratori di Alitalia aderenti a Cub trasporti.

Scioperi dei trasporti: settore ferroviario

Disagi in vista anche per chi viaggia in treno, con una serie di astensioni dei lavoratori del settore ferroviario, in diversi giorni e con diverse modalità. Le informazioni sono quelle indicate sul sito del Ministero dei Trasporti, ma potrebbero cambiare nei prossimi giorni, con la revoca, la riduzione o le estensioni degli scioperi.

Sciopero di domenica 4 febbraio del trasporto ferroviario regionale in Veneto e in Emilia Romagna.
In Veneto lo sciopero sarà di 21 ore, dalle 0.01 alle 21 del 4 febbraio. Si fermerà il personale mobile di Trenitalia in Veneto. Sciopero indetto da OSR FILT-CGIL/FIT-CISL/UILT-UIL/UGL T./ORSA/FAST FERROVIE.
In Emilia Romagna lo sciopero durerà 8 ore, dalle 9.00 alle 17.00 del 4 febbraio. Si fermerà il personale mobile di Trenitalia in Veneto. Sciopero indetto da OSR FILT-CGIL/FIT-CISL/UILT-UIL/UGL-AF/FAST.
Sciopero di martedì 6 febbraio del trasporto ferroviario regionale in Lombardia dei lavoratori di Trenord. Lo sciopero durerà 8 ore, dalle 9.01 alle 16.59. Si fermeranno i macchinisti, capitreno e personale di unità produttiva. Indetto da OSR ORSA FERROVIE + RSU.
Sciopero di domenica 25 e lunedì 26 febbraio del trasporto ferroviario interregionale, della durata di 23 ore, dalle 3.01 del 25 febbraio alle 2.00 del 26 febbraio. Si asterrà dal lavoro il personale mobile di Trenitalia divisione passeggeri regionale di Piemonte e Valle d’Aosta, e personale mobile di esercizio Intercity I-A: TO. Sciopero indetto da OSR ORSA FERROVIE + RSU.
Sciopero di martedì 27 febbraio del trasporto ferroviario regionale dei lavoratori di Trenord. Durata 8 ore, dalle 9.01 alle 17.00. Si asterranno dal lavoro il personale mobile, i macchinisti e i capitreno, e il personale dell’unità produttiva a lunga percorrenza. Sciopero indetto da OSR FILT-CGIL/FIT-CISL/UILT-UIL/UGL-AF/FAISA-CISAL/FAST MOBILITA’ + RSU.
Sono previsti, poi, diversi scioperi del trasporto pubblico locale (autobus, metropolitane, tram) nelle diverse città italiane, con differenti modalità.

Leggi anche  Diplomati magistrale, Anief: il Parlamento prenda atto che il reclutamento transitorio sta fallendo

Per essere sempre aggiornati sugli scioperi dei trasporti, date, durata e modalità, consigliamo d visitare il sito web del Ministero dei Trasporti alla pagina dedicata:

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione