Torino, corteo antifascista arrestati 3 attivisti

Operazione della polizia nelle indagini per gli incidenti al corteo ‘antifascista’ del 22 febbraio organizzato a Torino per protesta contro la presenza del leader di CasaPound Di Stefano. Tre attivisti sono stati arrestati (uno ai domiciliari), per gli altri quattro è stato disposto l’obbligo di firma. Sono tutti esponenti del centro sociale Askatasuna.

I provvedimenti sono stati notificati dagli agenti della Digos .I manifestanti avevano attaccato i poliziotti del reparto mobile lanciando bottiglie e bombe carta. All’interno degli ordini c’erano schegge di legno e chiodi.

Leggi anche  Biagio Conte dopo 65 giorni di cammino penitenziario arriverà domani alla sede di Strasburgo del Parlamento Europeo