L’alta moda italiana conquista la Cina

Le borse dello stilista altopascese Luca Piattelli al Taihe Plaza di Fuzhou
“Un primo passo verso una espansione mondiale”

Le sue borse artigianali di lusso sono esposte da pochi giorni in uno dei centri commerciali più belli e innovativi della Cina e stanno avendo grande successo, tanto che fioccano le richieste .

Inizia da Fuzhou, capitale del Fujian e abitata da 7,2 milioni di persone, il definitivo lancio nell’alta moda mondiale delle creazioni di Luca Piattelli, che dopo anni di preparativi, ha permesso di esprimere nei mesi scorsi la sua nuova dimensione professionale di stilista.

La linea di Luca Piattelli è stata scelta e inserita negli esclusivi negozi del lusso all’interno del Taihe Plaza, avveniristico mall considerato uno dei più belli d’Oriente.

“Sapevamo che ci sarebbero voluti mesi per avere la nostra grande occasione- commenta lo stilista altopascese – e questa ora è arrivata. La presenza della mia linea in una struttura come il Taihe Plaza è il miglior modo per penetrare un mercato del lusso molto difficile ma in piena espansione come quello cinese e non solo .
I primi riscontri sono veramente straordinari : le borse stanno piacendo molto per la loro linea artigianale che interpreta al meglio quello che un orientale si aspetta da una creazione italiana : quel gusto e quella esclusività che sono proprie della nostra idea di bellezza, che conquista questi mercati e tanti consensi. Per quanto mi riguarda, considero tutto questo la prima tappa di un percorso che spero sia sempre più ricco di soddisfazioni”.
Il processo di lavorazione è durato mesi, seguito passo dopo passo dallo stesso stilista all’interno del laboratorio artigianale di Leopolda Firenze srl, azienda con grande esperienza nell’alta moda che vanta collaborazioni con rinomati marchi e che ha sede a Chiesina Uzzanese.
Oltre che per le borse, sono stati già allacciati rapporti molto stretti con intermediari che operano nel mondo della moda in Asia e America, che sono interessati, oltre a distribuire i prodotti di Luca Piattelli, anche a sviluppare importanti sinergie che riguardano l’attività principale dello stilista, quello dell’eleganza della persona, che viene da anni svolta nel salone di Chiesina Uzzanese, che si trova nel complesso del Don Carlos, dopo avere per anni gestito un salone molto frequentato a Marginone di Altopascio.

Leggi anche  Private Fashion Show di Michele Miglionico all'Ambasciata d'Italia a Londra

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione