Genova, scoperto mentre picchiava moglie e figlia con un bastone. Arrestato

Le volanti sono intervenute ieri nel ponente cittadino su segnalazione di alcune persone che, dalla strada, aveva sentito le grida di aiuto di una donna provenire da un’abitazione. Gli agenti si sono immediatamente recati nell’appartamento, dove hanno bloccato un uomo che, brandendo un bastone in metallo, minacciava e tratteneva due donne. Hanno poi soccorso le vittime dell’aggressione, una cittadina marocchina di 50 anni e la figlia minore, visibilmente agitate, sono state trasportate in ospedale e medicate.

La donna ha successivamente sporto denuncia, raccontando di convivere da alcuni mesi con l’uomo che, fin da subito, ha manifestato comportamenti violenti, spesso legati all’abuso di alcol. Ieri, l’ennesima lite, al culmine della quale le due hanno tentato di abbandonare l’alloggio, scatenando così la violenta reazione del compagno, interrotta dall’arrivo dei poliziotti.

L’arrestato, pluripregiudicato, è stato associato al carcere di Marassi.

Leggi anche  Poggibonsi, Minaccia, maltratta e picchia la moglie. Allontanato dalla Polizia di Stato

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile