Libri: correggere e prevenire, con Pietro Leopoldo

Presentazione venerdì 27 aprile alle 16.30, a palazzo del Pegaso, con il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani
Firenze– “Correggere e prevenire. La politica riformatrice di Pietro Leopoldo e la casa di correzione di Firenze”, questi gli atti del convegno che saranno presentati in sala Gonfalone di palazzo del Pegaso (via Cavour, 4), venerdì 27 aprile alle ore 16.30.
Questi atti, insieme al catalogo della mostra – pubblicati nella rivista “Annali di storia di Firenze” (Firenze University Press) – sono stati realizzati dall’associazione Archivio per la memoria e la scrittura delle donne nel febbraio 2016, in ricordo di Alessandra Contini Bonacossi, nell’ambito della Festa della Toscana 2015.
I documenti ripercorrono la storia della casa di correzione fiorentina, ricordano il dibattito politico e giuridico che accompagnò l’istituzione del reclusorio e la crescita del potere di polizia voluto dal granduca Pietro Leopoldo. Attraverso fonti documentarie vengono ricostruite le vicende familiari e la voce dei corrigendi, poveri ed emarginati, sorvegliati e reclusi nella Casa istituita nel 1782 per gli uomini e nell’anno successivo per le donne.
Ai saluti del presidente del Consiglio regionale, Eugenio Giani, seguiranno gli interventi di Daniela Lombardi e di Floriana Colao, rispettivamente dell’Univeristà degli studi di Pisa e di Siena. A coordinare sarà Rosalia Manno, associazione Archivio per la memoria e la scrittura delle donne “Alessandra Contini Bonacossi”.

Leggi anche  La 24° edizione di Torino Comics fa il record e chiude con 56.000 visitatori

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione