Unhcr : Grave scia di attacchi razzisti

L’UNHCR, Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati, esprime profonda preoccupazione per il crescente numero di attacchi nei confronti di migranti, richiedenti asilo, rifugiati e cittadini italiani di origine straniera che hanno caratterizzato questi ultimi mesi.

“Non possiamo tollerare questa escalation di violenza indiscriminata, che proprio in quanto tale, mostra un’allarmante matrice razziale.” Ha affermato Felipe Camargo, Rappresentante dell’UNHCR per il Sud Europa. “Rivolgiamo un appello a tutte le componenti della società italiana affinché non smettano mai di sostenere i valori fondanti delle società moderne, i valori di civiltà, rispetto, eguaglianza, non discriminazione ed accoglienza.”

L’UNHCR desidera esprimere solidarietà a tutte le vittime di questi attacchi e ai loro familiari e condanna qualsiasi aggressione, fisica o verbale, di stampo razzista e xenofobo. L’Agenzia ONU per i rifugiati auspica che la giustizia faccia il suo corso e che le vittime delle aggressioni ricevano adeguata assistenza ed eventuali risarcimenti.

Leggi anche  Unhcr, Libia è emergenza rifugiati

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione