Dipendenti pubblici arrestati a Massa, Fp Cgil e Cgil Toscana: “Fiducia nella magistratura”

Dipendenti pubblici arrestati a Massa, Fp Cgil e Cgil Toscana e locali: “Fiducia nella magistratura, si chiariscano le situazioni il più velocemente possibile. Inaccettabili responsabilità individuali”

Firenze, 6-9-2018 – Inchiesta sui dipendenti pubblici arrestati a Massa, la nota di Fp Cgil Toscana, Cgil Toscana, Fp Cgil Massa Carrara, Cgil Massa Carrara: “Abbiamo appreso dalle cronache di questa mattina dell’arresto di alcuni dipendenti pubblici. Esprimiamo massima fiducia verso l’operato della magistratura, l’auspicio è che l’inchiesta arrivi il più velocemente possibile a chiarire ogni situazione: tali comportamenti, qualora fossero confermate le accuse, sono da condannare. Il lavoro della stragrande maggioranza dei dipendenti pubblici, che operano con serietà impegno e dedizione per garantire servizi ai cittadini, non può essere macchiato e cancellato da inaccettabili responsabilità individuali e per questo diciamo ‘stop’ a chi volesse strumentalizzare la vicenda per far partire l’ennesima campagna denigratoria”.

Leggi anche  Violenza di genere. Parte la formazione del personale sanitario in Emilia-Romagna

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione