Commercio, “Made in Rome”: pubblicato il bando per gli operatori che ospiteranno la vetrina virtuale delle eccellenze capitoline

Scade il 20 settembre prossimo il termine per la manifestazione di interesse dei player di vendita on line. Indicazioni e modulistica reperibili sull’Albo Pretorio del Comune

Roma, 6 settembre 2018 – È on line l’avviso pubblico per gli operatori dell’e-commerce interessati a fornire uno specifico spazio vetrina su internet per i prodotti d’eccellenza del Made in Rome.

Il bando fa seguito alla Memoria della Giunta Capitolina n. 54, approvata nella seduta del 17 luglio 2018, ed è rivolto ai player di settore caratterizzati da elevato standing internazionale, senza oneri economici a carico di Roma Capitale.

“L’eccellenza delle nostre imprese dev’essere presente e competitiva sui mercati mondiali. Ciò è ancor più vero in relazione alle produzioni tipiche, pregiate e di nicchia, identificative di un ‘brand Roma’ sempre più apprezzato in Italia come all’estero. Strategico quindi l’e-commerce, che ottimizza costi e benefici garantendo una visibilità senza precedenti. Il nostro target è quello di big player di settore che vantino all’attivo il numero di utenti più elevato possibile, che possano tradursi in altrettanti clienti, tali da moltiplicare su larga scala fatturato e crescita delle imprese romane. L’obiettivo è quello di ‘aprire’ la vetrina virtuale del made in Rome in vista delle prossime festività natalizie”, dichiara Carlo Cafarotti, Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale.

Tra i requisiti necessari alla partecipazione, la titolarità di un sito e-commerce on line da almeno 5 anni e tradotto in un minimo di 5 lingue, con più 10 milioni di utenti registrati e oltre 10.000 dipendenti world-wide. Il tutto, per garantire massima visibilità e competitività su scala internazionale alle produzioni di qualità della Capitale: commercio, artigianato, manifattura, alta sartoria e gastronomia locali.

Leggi anche  Siena, spacciavano stupefacenti in piazza del Campo. Sei arresti

Termine ultimo per la presentazione delle domande, il prossimo 20 settembre alle ore 10.00, secondo le modalità indicate nell’Avviso Pubblico.

I testi della Determinazione Dirigenziale rep. QH/964 del 4 settembre 2018 e dell’Avviso Pubblico prot. QH/46365 del 4 settembre 2018, nonché la modulistica per la presentazione della Manifestazione di interesse, sono consultabili ai collegamenti indicati sulla pagina istituzionale del Comune di Roma al seguente link:

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione