Firenze, aggredita Abramovic mentre usciva da Palazzo Strozzi

FIRENZE, 23 SET – Un uomo ha aggredito, tirandole un quadro di carta in testa, l’artista Marina Abramovic mentre usciva da Palazzo Strozzi, stamani a Firenze, dove è in corso una sua mostra antologica. L’artista sta bene e non avrebbe riportato ferite perché è stata colpita da un materiale leggero: la tela di carta si è sfondata. Subito fermato dai presenti l’aggressore, consegnato alla polizia. E’ un 51enne della Repubblica Ceca. La stessa Abramovic, visibilmente scossa, ha chiesto il motivo del gesto all’uomo, il quale è rimasto in silenzio e non le ha dato spiegazioni. Il quadro raffigura un ritratto della Abramovic, sembra fatto dallo stesso aggressore.

Leggi anche  Siena, scoperti 35 alloggi Erp occupati da non aventi diritto

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione