Un caso di meningite di tipo B in provincia di Siena

Un caso di meningite di tipo B in provincia di Siena: il paziente, arrivato in Pronto Soccorso in condizioni serie, è stato prontamente preso in cura e poi trasferito all’ospedale pediatrico Meyer

Nella giornata di domenica 14 ottobre è stato ricoverato al policlinico Santa Maria alle Scotte un giovane paziente, proveniente dalla provincia di Siena, affetto da meningite di tipo B. Il ragazzo è giunto al Pronto Soccorso dell’ospedale senese verso le ore 11, con il servizio di emergenza 118 in ambulanza, in codice rosso e in condizioni serie. E’ stato prontamente preso in cura da tutta l’équipe multidisciplinare, composta anche da pediatri, infettivologi e anestesisti e, nel pomeriggio di domenica, è stato trasferito all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze. Tutto il personale che lo ha avuto in cura è stato sottoposto a profilassi preventiva ed è stata data immediata comunicazione all’Azienda Usl Toscana Sudest per le opportune verifiche in ambito familiare e sociale.

Leggi anche  Neurologia Pediatrica, al congresso di Matera occhi puntati sulla ceroidolipofuscinosi neuronale di tipo 2 (CLN2)

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione