TALKING HEADS: CONVERSAZIONI SU MENSWEAR E LIFESTYLE ALLA SHOW BOX

TALKING HEADS: CONVERSAZIONI SU MENSWEAR E LIFESTYLE ALLA SHOW BOX

Moda da indossare, ma anche moda da raccontare (e da ascoltare). Pitti Uomo 95 inaugura “Talking Heads”, un programma di talks e conversation one-to-one con esperti internazionali di menswear e lifestyle. Teatro degli incontri, la Show Box, davanti al Padiglione centrale, innovativo allestimento del tema guida di questa edizione: “The Pitti Box”.

Ogni giorno alle 10, appuntamento fisso con Jeremy Kirkland, autore dell’irrinunciabile podcast BLAMO!. Il curatore converserà con alcune delle più interessanti e dinamiche personalità del mondo della moda: Michael Hill, direttore creativo dello storico brand londinese Drake’s (martedì 8); Scott Schuman, fotografo di moda e fondatore del fashion blog The Sartorialist (mercoledì 9); Nick Wooster, designer ed eclettico protagonista dell’evoluzione del menswear (giovedì 10); infine, Pino Luciano di Orazio Luciano, brand napoletano di abiti tailormade (venerdì 11). 

Inoltre, per tutta la durata del salone, tanti altri nomi saliranno sul palco di “Talking Heads”. Konrad Olsson, editor-in-chief di Scandinavian Man, si confronterà con Andreas Palm, fondatore del brand di underwear maschile CDLP, e con Asger Juel Larsen di Unridden. Ivan Carvalho, giornalista di Monocle, e Filipe Prata di Daily Day e Lagofra daranno vita a un talk sulla scena fashion portoghese. Giampiero Baudo di Esquire Italia converserà con Francesco Tombolini della Camera italiana buyer moda e con Maria Luisa Frisa, direttrice del Corso di Laurea in Design della Moda allo IUAV di Venezia. E infine, un talk con Alessandra Turra, fashion editor di WWD, in conversazione con la top buyer spagnola Gabriela van Eerdewijk del concept store di Madrid Lamarca

Leggi anche  RAMOGEPOL, continuano a largo della Corsica, per conto del Ministero dell’Ambiente

La tua opinione