Campidoglio, 1.661 i posti per accoglienza notturna delle persone senza dimora

Campidoglio, 1.661 i posti per accoglienza notturna delle persone senza dimora

Baldassarre: “Posti destinati a incrementare ogni giorno, grazie a un dispositivo estendibile in base alla necessità”

Roma, 15 gennaio 2019 – IlPiano Freddo di Roma Capitale, operativo dal 10 dicembre 2018 al 10 aprile 2019, mette a disposizione, ogni giorno, 486 posti (grazie al lavoro congiunto tra Dipartimento Politiche Sociali e Municipi) per l’accoglienza, integrando ilcircuito ordinario che assicura quotidianamente 1.075 posti eogni mese fornisce 1.442 pasti presso le strutture e 600 pasti a domicilio.

A ciò si aggiungono le strutture del Piano Gelo, organizzate per fronteggiare radicali abbassamenti delle temperature ed eventi climatici avversi. In questo modo viene garantita accoglienza ad altre 100 persone tra Stazione Tiburtina, Stazione Termini, Casa di Riposo in Via Ventura. Vengono inoltre aperte le Stazioni Metro di Piramide e Flaminio.

Nel complesso sono quindi utilizzabili ogni giorno 1.661 posti.

Il Dipartimento Politiche Sociali ha inoltre avviato una indagine di mercato per il reperimento di strutture per l’accoglienza straordinaria di persone in condizioni di marginalità sociale o per la disponibilità alla gestione di luoghi –  rifugio temporaneo per il triennio 2019-202. A breve verrà approvata e pubblicata la graduatoria delle proposte risultate idonee.

Nell’ambito delle risorse attivate per il Piano Freddo e per il Piano Gelo è stata prevista anche l’accoglienza di animali, in particolare di cani, con 9 cucce a disposizione nelle varie strutture.

Quest’anno abbiamo messo a punto un meccanismo a fisarmonica che consente di estendere, ogni giorno, la disponibilità presso le strutture, attivando nuovi posti sulla base della necessità. Stiamo consolidando il raccordo con il Forum del Volontariato per la Strada, che raccoglie 44 associazioni e oltre 2mila volontari”spiega l’Assessora alla Persona, Scuola e Comunità Solidale Laura Baldassarre.

Leggi anche  Strage di Capaci, Orlando: "non sarò presente all'Aula Bunker purtroppo trasformata in piazza per comizi"

“Entro il 28 gennaio è inoltre possibile iscriversi, dopo le 100 adesioni dello scorso anno, alla 2°edizione di #RomaAiutaRoma, il percorso di formazione per i volontari, che metterà nuove persone ed energie a disposizione delle persone fragili che vivono a Roma. Invito poi tutti a segnalare persone senza dimora in difficoltà chiamando il Numero Verde Gratuito della Sala Operativa Sociale: 800440022”, conclude.

La tua opinione