Firenze, allerta meteo. Previsti forti venti e temporali

Avviso in ‘codice giallo’ per maltempo su tutta la costa centro meridionale della Toscana per piogge e temporali. L’indicazione è della protezione civile della Regione Toscana e vale fino a mezzanotte.
    Ancora condizioni di instabilità sul mare Tirreno, spiega una nota, porteranno per la giornata di oggi, domenica 3 febbraio, piogge e temporali sparsi su tutta la Toscana, ma più frequenti sulle zone centro meridionali. Riguardo ai fiumi, le piene sono in esaurimento nell’Arno e nell’Ombrone. Codice giallo fino alla mezzanotte di oggi anche sulla foce Arno e sull’Arcipelago per rischio idrogeologico e idraulico. Da domani, lunedì, è previsto un graduale aumento della pressione. Invece, in Lucchesia, l’Anas ha dovuto provvisoriamente chiudere, a causa di una frana causata dal maltempo, la strada statale 12 dell’Abetone e del Brennero, a Borgo a Mozzano (Lucca), al km 43,900. La frana ha riguardato il corpo stradale sul lato adiacente al fiume Serchio dove c’è stato un cedimento del terreno. Il fiume Serchio è in piena a causa delle piogge e delle nevicate sull’Appennino. A Borgo a Mozzano la statale 12 è stata chiusa in entrambe le direzioni ed il traffico viene deviato sulla viabilità provinciale. Personale di Anas (Gruppo FS Italiane) è intervenuto per i rilievi e per le valutazioni tecniche finalizzate a ripristinare la transitabilità nel più breve tempo possibile. Sempre a Borgo a Mozzano il Serchio ieri ha esondato durante il picco dell’ondata di piena, che era stato previsto. Gli abitanti hanno dovuto rimuovere fango e detriti dalle strade.

Leggi anche  SCUOLA - Precariato, decreto legge il 9 agosto fuori tempo massimo

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione