Campidoglio, la cultura a Roma nelle Biblioteche e nei Municipi

Campidoglio, la cultura a Roma nelle Biblioteche e nei Municipi

Eventi, mostre, incontri dal territorio nella settimana dall’11 al 17 febbraio

Roma, 8 febbraio 2019– Roma Capitale della cultura. La città, viva e attiva, raccoglie ogni giorno un fitto calendario di eventi culturali, incontri, mostre, e attività per bambini e adulti. Eccone alcuni per la settimana dall’11 al 17 febbraio nelle Biblioteche e nei Municipi.

Nell’ambito delle celebrazioni del Giorno del Ricordo 2019, Biblioteche di Roma allestiscevetrine tematiche (libri e dvd)consultabili durante l’orario di apertura delle biblioteche. Per conoscere l’elenco delle biblioteche che aderiscono all’iniziativa:https://www.bibliotechediroma.it/opac/news/10-febbraio-2019-giorno-del-ricordo/21017

Municipio I. Alla Biblioteca Enzo Tortora,  in via Zabaglia 27b, mercoledì 13 febbraio alle 16.30 proiezione del film Sesso e Potere di Barry Levinson con Dustin Hoffman e Robert De Niro (1997). Alla Biblioteca Casa delle Letterature, in piazza dell’Orologio 3, martedì 12 febbraio alle  17.30 Una visione diversa della nostra realtà, secondo incontro del ciclo di appuntamenti Perché pratichiamo Yoga? AllaBiblioteca Casa delle Traduzioni, via degli Avignonesi 32martedì 12  alle 17.30 incontro con Luigi Marinelli e Ilaria Piperno, Inverno polacco. Oltre Szymborska. Tradurre la letteratura polacca oggi.

Municipio IIAlla Biblioteca Villa Leopardi, in via MaKallé,martedì 12 alle 17 Voci in gioco, letture per bambini dai 3 anni in su organizzate dal gruppo di lettrici volontarie (prenotazioni:ill.villaleopardi@bibliotechediroma.it, tel. 0645460620/21). 

Municipio IV. Alla Biblioteca Aldo Fabrizi, in via Treia 14,  giovedì 14 febbraio alle 17, finissage della mostra Murales a Roma, organizzata dalla Fondazione Internazionale Don Luigi Di Liegro. Alla Biblioteca Fabrizio Giovenale, via Fermo Corni – Parco di Aguzzano, è visitabile fino al 1° marzo dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19 l’esposizione di quadri realizzati dai ragazzi della casa famiglia AIN KARIM.

Leggi anche  L’impegno dell’Emilia-Romagna contro le ludopatie: prevenzione, cura e assistenza

 

Municipio V. Al Nuovo Cinema Aquila fino al 13 febbraio  la programmazione del drammatico I nomi del signor Sulcic  di Elisabetta Sgarbi e ancora dal 13 febbraio del drama La paranza dei bambinidiretto da Claudio Giovannesi. Dal 14 febbraio in linea con un San Valentino che possa celebrare l’amore, la commedia d’autore Mamma + mamma, di Karole Di Tommaso.

Alla Biblioteca Goffredo Mameli, in via del Pigneto 22,  fino al 16 febbraio, negli orari di apertura della Biblioteca, è visitabile la mostra Prendi la tua cartella e vattene da scuola che,  a 80 anni dalle leggi razziali, dà voce ai bambini delle periferie romane: disegni e testi sull’espulsione degli alunni ebrei dalle scuole, ma anche immagini d’epoca, copie di pagelle, quaderni e giornali. AlTeatro Biblioteca Quarticciolo,in via Castellaneta 10, sabato 16 febbraio alle 18 proiezione del film I segreti di Wind River di Taylor Sheridan (2017).

Giovedì 14 febbraio  alle 10.00nella Sala Consiliare del Municipio, via Giorgio Perlasca 39, si terrà un incontro di sensibilizzazione contro la violenza di genere. L’evento è organizzato da IV e V Municipio e interverranno esperti del settore: la Polizia di Stato con il progetto “…Questo non è amore”, ideato e promosso dalla Direzione centrale anticrimine del Dipartimento della pubblica sicurezza con l’obiettivo di diffondere,  superando stereotipi e  pregiudizi, una nuova cultura di genere e aiutare le vittime di violenza a vincere la paura, rompendo la fitta rete di isolamento e vergogna, laDott.ssa Annalisa Barbier e laDott.ssa Danila Barbara, studiose del fenomeno della violenza di genere che presenteranno il Violentometro, uno strumento sviluppato in Messico che permette di acquisire e sviluppare la capacità di individuare la violenza, psicologica e fisica, attraverso le sue differenti e graduali manifestazioni. All’incontro parteciperanno gli istituti di istruzione superiore del territorio al fine di diffondere gli strumenti idonei a combattere la violenza contro le donne alle generazioni più giovani.

Leggi anche  Campidoglio, la cultura a Roma nel fine settimana

Municipio IX. Alla Biblioteca Pierpaolo Pasolini per il ciclo di incontri Psicologia e letteratura,con gli psicologi del CSPL,venerdì 15 alle 17 Antonio Dorella conduce l’incontroCinema, tennis e psicologia.

Municipio X. Alla Biblioteca Sandro Onofri, in via Umberto Lilloni, 39/45,  venerdì 15 alle 10continua con le scuole il programma  Vite che ci stanno a cuore. Memoria genera futurocon il Laboratorio sulle fonti storiche  a cura di Paola Modigliani.

Alla Biblioteca Elsa Morante, in via Adolfo Cozza 7, lungomare Paolo Toscanelli 184, venerdì 15alle 16.30 per la rassegnaCinema tra gli scaffali proiezione del film A United Kingdom. L’amore che ha cambiato la storia, di Amma Asante (2016, 105’).

Municipio XI. Alla Biblioteca Renato Nicolini, in via M. Mazzacurati 76, lunedì 11 alle 16 per il ciclo di incontri Invito all’opera a cura del professor Massimo Laurenza, si approfondisce la conoscenza dell’opera di Rossini, con l’ascolto di Cenerentola.

Municipio XIIAlla Biblioteca Villino Corsini, in largo 3 giugno 1849 snc,  nell’ambito di Odin Teatret a Roma, storica compagnia teatrale multiculturale fondata in Norvegia,  sabato 16 alle 10.30 proiezione, per la prima volta a Roma, del film L’arte dell’impossibile per la regia di Elsa Kvamme (2017). L’ingresso è gratuito (fino ad esaurimento posti),  riservato agli utenti delle Biblioteche di Roma.

Municipio XIII. Alla Biblioteca Corneliain via Cornelia 45, per la rassegna Made in Italy,giovedì 14 alle 16.30 proiezione del film Chiamami col tuo nomedi Luca Guadagnino (2017).

In Municipio, in occasione del Giorno del Ricordo, lunedì 11 febbraio alle 10.00 nell’Aula Consiglio si terrà un incontro studio nel corso del quale sarà proiettato il film cartone animato La stella di Ambra e Tati prodotto dal Centro di Documentazione Ebraico di Milano e dalla Fondazione Museo della Shoah di Roma. Il filmato racconta la storia delle sorelle Bucci deportate ad Auschwitz e sopravvissute all’inferno del campo di concentramento. Alla proiezione sono invitate alcune classi delle scuole del territorio. Il filmato sarà preceduto da una breve introduzione storica di Ugo Fanti, Presidente ANPI sezione “Aurelio-Cavalleggeri Galliano Tabarini”, mentre la chiusura sarà affidata al Professor Giorgio Giannini che risponderà alle domande delle classi presenti. Martedì 12 alle 17 inaugurazione della mostraio sono Anna Frank alla scuola Anna Frank, via Cornelia 1-3. La mostra organizzata dalla scuola e realizzata in collaborazione con l’Associazione “Un ponte per Anne Frank” si inserisce nel percorso formativo del progetto internazionale Living the name of the School al quale la scuola partecipa come unica scuola italiana con altre 3 scuole europee al fine di costruire, attraverso il diario nelle quali Anna ci insegna e ci esorta a custodire e tramandare la memoria affinché non si attenui e non si disperda mai, un percorso di studi e ricerche finalizzato ai temi dell’antisemitismo, dell’antidiscriminazione e dell’inclusione.

Leggi anche  1 Maggio: Coldiretti Puglia: Ecco il picnic perfetto

La tua opinione