Treviso, insegnante affetta da tubercolosi contagia 10 persone. L’Usl sta eseguendo i controlli di rito

Motta di Livenza (Treviso) è scoppiato un caso di tubercolosi a scuola. Una maestra elementare ha scoperto nei giorni scorsi di avere la tbc dopo essere stata ricoverata con tosse e febbre alta, così come un suo alunno. La task force messa in piedi subito dall’Usl ha eseguito controlli su 800 persone che hanno avuto a che fare con la maestra: alunni, personale docente, genitori, scrutatori del seggio delle elezioni dello scorso anno. Da questi controlli è emerso che 10 persone erano ammalate di tbc e altre 36 positive al contagio. A quanto pare la donna ha contratto il batterio 30 anni fa, ma non se ne era mai accorta. Nella classe della maestra gli ammalati sono in tutto 8 alunni e una collega.

Leggi anche  Alert Aifa, i farmaci Clexane*, Neupro*, Vimpat*, Spiriva* "senza i 'bollini' identificativi"

La tua opinione