Incendio di Notre-Dame de Paris: gli impegni già superano i 600 milioni di euro

Diversi gruppi importanti come Pinault, Total, LVMH e L’Oréal si sono impegnati a finanziare riparazioni a Notre-Dame de Paris.

La Monnaie de Paris ristamperà una medaglia a beneficio di Notre-Dame

La Monnaie de Paris ha annunciato che rilascerà una medaglia battuta nel 2013 per gli 850 anni della cattedrale di Notre-Dame, in favore della sua ricostruzione.

Voir l'image sur Twitter

Questa medaglia presenta sul dritto una vista della facciata sud della cattedrale sormontata da dettagli architettonici tra cui un gargoyle. Il suo rovescio è interamente decorato con una riproduzione finemente lavorata del rosone nord di Notre-Dame de Paris, uno dei più famosi capolavori del monumento.

Bronzo argentato, è stato commercializzato nel 2013 in occasione della commemorazione degli 850 anni di Notre-Dame de Paris.alle 15:36

Christophe Castaner arrivò sul piazzale di Notre-Dame

Come previsto, il ministro degli Interni è andato sul fronte della cattedrale, bruciato nella notte dal lunedì al martedì, dove ha accolto calorosamente i vigili del fuoco. Ha accorciato il suo viaggio a Mayotte quando ha saputo la notizia ieri sera. È accompagnato dal suo segretario di stato, Laurent Nunez e il sindaco di Parigi, Anne Hidalgo. 

alle 15:25

Il patriarca ortodosso russo “profondamente rattristato”

Il Patriarca ortodosso russo Kirill si è detto “profondamente rattristato” dall’incendio della cattedrale di Notre-Dame, “un capolavoro dell’architettura cristiana”. Patriarca “è profondamente rattristato dalla notizia del devastante incendio che ha causato ingenti danni a Notre Dame de Paris, il santuario venerato della Chiesa cattolica romana a Parigi”, ha detto in una dichiarazione il il sito della Chiesa ortodossa russa.

“Sono solidale con te e tutti coloro che amano questo capolavoro dell’architettura cristiana, che occupa un posto speciale tra i monumenti del patrimonio culturale mondiale”, ha affermato in questa dichiarazione. “Spero che gli sforzi congiunti della Chiesa, dello Stato e di tutti gli interessati riusciranno” a riparare la cattedrale, aggiunge infine.alle 15:10

Leggi anche  Violenze a Parigi durante il 23esimo sabato di protesta dei gilet gialli.

Le donazioni aziendali e le fortune francesi superano i 600 milioni di euro

Le varie donazioni di grandi fortune e importanti gruppi industriali francesi per finanziare la ricostruzione della Cattedrale di Notre-Dame devastata lunedì sera da un incendio hanno superato Martedì 600 milioni di euro. 

»Leggi anche –  Milioni di persone che si accalcano per ricostruire Notre-Dame
L’ereditiera famiglia di L’Oreal, Bettencourt-Meyers e il gigante mondiale di cosmetici ha annunciato Martedì una donazione totale di 200 milioni di euro, oltre a 200 milioni alla famiglia e il lusso del gruppo Arnault LVMH, e i 100 milioni promessi rispettivamente dalla petroliera Total e dalla famiglia Pinault (Kering). 

La tua opinione