Parigi, Notre Dame distrutta dalle fiamme

I vigili del fuoco trasmettono una foto impressionante a strapiombo sul fuoco

alle 09:05

Due poliziotti e un pompiere sono rimasti leggermente feriti, dicono i vigili del fuoco

“Dopo più di nove ore di feroci combattimenti, quasi 400 vigili del fuoco a Parigi sono giunti alla fine del terribile incendio”, scrivono i pompieri mattutini di Parigi. Veniamo a sapere che due poliziotti, oltre a un soldato di fuoco, sono rimasti leggermente feriti. 

Visualizza l'immagine su Twitter
Visualizza l'immagine su Twitter
Figaro


alle 09:01
“Il Papa prega per i cattolici di Francia e per la popolazione parigina”, dicono alla Santa Sede

Il messaggio è stato scritto questa mattina su Twitter dal direttore della sala stampa della Santa Sede. 
“Il Papa è vicino alla Francia, prega per i cattolici francesi e per la popolazione parigina sotto lo shock del terribile incendio che ha devastato la cattedrale di Notre Dame. 
Assicura le sue preghiere a tutti coloro che stanno cercando di far fronte a questa situazione drammatica “, tweets Alessandro Gisotti.


Notre-Dame de Paris, un monumento nel cuore di oltre 850 anni di storia francese

  • Di  Vincent Tremolet de Villers 
  • aggiornato il 15/04/2019 alle 21:14
Notre-Dame de Paris, un monumento nel cuore di oltre 850 anni di storia francese
Madonna di Parigi nel 1881. Theodor Josef Hubert Hoffbauer

RÉCIT – Notre-Dame de Paris non è solo una cattedrale, una traccia di un’epoca in cui gli uomini guardavano il cielo: è la casa comune, l’arca della nostra storia. È un inestimabile pan della Francia che è stato devastato dalle fiamme.

Intrecciata sull’acqua, verso il centro della Senna, è “la nave su cui possiamo imbarcarci e navigare fuori dal tempo”, ha detto Francois Mauriac. Allunga la sua maestà lungo le sponde del fiume e con grazia lancia gli archi sul suo letto. Visto dal piazzale, il blocco di calcare bianco combina potenza e raffinatezza, forza e leggerezza. Le torri, anche se ineguali (la destra è più robusta della gemella), incrociano in perfetto equilibrio la grande galleria. Si innalzano massicciamente nel grigio perlaceo del cielo di Parigi.

Notre-Dame de Paris (*) non è solo una cattedrale, un vestigio di un’epoca in cui gli uomini guardavano il cielo: è la casa comune, l’arca della nostra storia. “Se tutte le strade portano a Roma, tutti lasciano Notre-Dame de Paris”, dice il vescovo  Patrick Jacquin, il suo energico rettore. E torna ad esso. Venti milioni di spettatori ogni anno vagano per il piazzale. Gli escursionisti possono salire i gradini di legno che portano a …

Leggi anche  Brexit, May: "Londra chiederà all'Unione europea un rinvio al 30 giugno"

La tua opinione