Viterbo, arrestato l’omicida del commerciante Fedeli

ROMA, 4 MAG -C’è un fermato per l’omicidio di Norveo Fedeli il commerciante di Viterbo ucciso ieri nel suo negozio al centro storico. Si tratterebbe di un cittadino straniero. L’uomo è stato fermato in provincia di Viterbo dai carabinieri di Capidimonte. Sarebbe stato ripreso da una telecamera di videosorveglianza a pochi metri di distanza dal negozio. Si tratta di un giovane di 22 anni, sudamericano, che si trova ora nella caserma dei carabinieri di Capodimonte. Il giovane fermato per l’omicidio del commerciante di Viterbo Norveo Fedeli sarebbe stato immortalato da una telecamera di sorveglianza di un negozio vicino mentre si allontanava con una busta legata attorno a una scarpa. Non si esclude che possa trattarsi della scarpa che ha lasciato un’impronta sul cranio insanguinato del commerciante ucciso.

Leggi anche  Napoli, il maltempo ferma i campionati Italiani Master di sci alpino

La tua opinione