Migranti, Orlando:”salvare vite umane è un obbligo morale e legale cui nessuno può e deve sottrarsi”

“Gli interventi di salvataggio di alcuni naufraghi operati dalla
nave della Marina Militare Cigala Fulgosi e dalla nave Mare Jonio – ha dichiarato il sindaco di Palermo Leoluca Orlando-
confermano ciò che è sotto gli occhi di tutti: salvare vite umane è un
obbligo morale e legale cui nessuno può e deve sottrarsi”.
Ringraziamo i nostri militari – prosegue Orlando – che ancora una volta, come tante volte
negli ultimi anni, hanno onorato l’impegno di servire la Costituzione
e ringraziamo tutti coloro che in questi anni, militari, pescatori,
volontari, uomini e donne di mare hanno contribuito a salvare migliaia
di esseri umani dalla morte.
Sono il loro lavoro ed il loro impegno che hanno salvato il volto e
l’anima dell’Italia da una deriva inumana, oltre che pericolosamente
incostituzionale.
Di fronte a questi risultati, appare evidente che il tentativo del
Ministro dell’interno di ostacolare, se non impedire del tutto
l’azione di Mediterranea e della nave Mare Jonio è, esso sì, un
crimine ed un atto contro la legge e la morale”.

Leggi anche  Migranti,completato il trasbordo dei 450 profughi. Scontro fra Italia e Malta

La tua opinione