Solidarietà dell’Udi Palermo Onlus alla professoressa Rosa Maria Dell’Aria

Solidarietà dell’Udi Palermo Onlus alla professoressa Rosa Maria Dell’Aria.
(Palermo, 18/05/2019) – “Riconosciamo, nelle sue parole, un’idea di scuola che è anche la nostra: uno spazio di vita civile in cui chi insegna non ripete formule e modelli preconfezionati e chi impara è sostenuto/a nella costruzione di un proprio, libero pensiero. Per dirla con Virginia Woolf: “l’educazione dovrebbe sottolineare e accentuare le differenze, invece delle somiglianze”

Alla Professoressa Rosa Maria Dell’AriaAl Collegio dei docenti ITT Vittorio Emanuele III – Palermo All’Ufficio Scolastici Provinciale – PalermoAl MIURAbbiamo appreso con dispiacere e preoccupazione del provvedimento di sospensione dall’insegnamento che ha colpito la professoressa Rosa Maria Dell’Aria, un atto che appare come una grave forma di esercizio di potere, perfetta conferma delle preoccupazioni avanzate nel lavoro prodotto dalla sua classe. A lei vogliamo esprimere la nostra partecipazione e offrire il nostro sostegno. In questa situazione che sembra disconoscere i principi elementari della logica educativa, la sentiamo vicina e riconosciamo, nelle sue parole, un’idea di scuola che è anche la nostra: uno spazio di vita civile in cui chi insegna non ripete formule e modelli preconfezionati e chi impara è sostenuto/a nella costruzione di un proprio, libero pensiero. Per questo riteniamo necessario continuare a contrastare, dentro e fuori la scuola, ogni assuefazione al degrado della civiltà delle relazioni sociali, culturali, di accoglienza e riconoscimento dell’altra/o, convinte come siamo, con Virginia Woolf, che “l’educazione dovrebbe sottolineare e accentuare le differenze, invece delle somiglianze”Palermo, 18/05/2019 Gruppo di pedagogia della differenza Biblioteca delle donne e Centro di consulenza legale UDIPALERMO onlus

Leggi anche  Bologna, Case popolari. Affitti più leggeri per anziani e persone sole con reddito inferiore a 17mila euro

La tua opinione