Como, perde la vita ragazzo per festeggiare la fine dell’anno

E’ morto il ragazzo di 15 anni che per festeggiare la fine dell’anno scolastico si è tuffato intorno a mezzogiorno nel lago di Como. Il giovane che si trovava assieme ai compagni si era buttato da un pontile davanti a Villa Geno senza più riemergere. Recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco a nove metri di profondità e senza ferite, era stato rianimato dai soccorritori e subito trasportato all’ospedale di Bergamo.

Leggi anche  UNHCR:“2 miliardi di km per salvarsi” invita a essere solidali con i rifugiati

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione