Governo, Conte incassa la fiducia

La Camera ha approvato la mozione di maggioranza sulla fiducia al governo Conte. I sì sono stati 343, i no 263 e tre gli astenuti. Mancano in tutto 9 voti ai sì della maggioranza. Non hanno partecipato al voto due deputati dem: Pizzetti e Portas. Mentre nei 5 Stelle, 4 parlamentari erano in missione (Businarolo, Dieni, Marzana e Leda Volpi) e altri 3 (Maniero, De Toma e Scagliusi) non hanno partecipato al voto. Adesione al 100% del gruppo di Leu: 14 sì su 14 componenti. I 3 astenuti sono deputati delle minoranze linguistiche.

“Sono soddisfatto del risultato”, il commento del premier Giuseppe Conte. “Bene il Presidente Conte e la fiducia alla Camera. Un altro passo in avanti per cambiare l’Italia e renderla più verde, giusta e competitiva”, scrive su Twitter il segretario del Pd Nicola Zingaretti. “Bene la fiducia alla Camera. Massimo sostegno alle parole del presidente Conte. M5S ha idee chiare: lavoro, imprese, ambiente, scuola, famiglia sono priorità. Ma anche taglio parlamentari e revoca concessioni autostradali. È il momento di correre, è il momento del coraggio. Ci siamo!”, il commento su Twitter di Luigi Di Maio dopo il voto.

Ora la parola spetta a Palazzo Madama. Comincerà domani alle 10 la seduta del Senato, che ha all’ordine del giorno le dichiarazioni programmatiche del presidente del Consiglio. Poi, dalle 15.00 alle 15:30, si dovrebbe svolgere l’eventuale replica del premier, quindi le dichiarazioni di voto fino alle 17 mentre, intorno alle 18, si conoscerà l’esito della votazione sulla fiducia.

Leggi anche  Scontro M5S Lega.Di Maio:" Siri si dimetta ". Salvini: "i processi si fanno in tribunale "

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione