Turismo, Roma Capitale al TTG Travel Experience di Rimini

Turismo, Roma Capitale al TTG Travel Experience di Rimini

Cafarotti: “Riflettori su sostenibilità e percorsi alternativi, alla scoperta di una Roma tutta da esplorare”

Roma, 9 ottobre 2019 – Roma Capitale presenta la sua offerta turistica al TTG Travel Experience di Rimini, importantissima Fiera del turismo internazionale volta a promuovere la “Destinazione Italia”.

Da oggi al prossimo 11 ottobre, lo stand della Città Eterna propone per questa 56esima edizione della Fiera una Roma sostenibile, diversa, inaspettata, che accanto allo splendore dei monumenti alterna percorsi “green” e oasi naturali. Ed è su questi itinerari esperienziali che si accendono i riflettori della promozione: attenzione speciale, quest’anno, per il Mare di Roma.

Ampio spazio alle novità dello sport e della cultura, con il racconto dei grandi eventi di caratura internazionale pensati per cittadini e turisti. Dall’appuntamento di aprile prossimo con la Formula E sull’ormai celebre circuito cittadino dell’Eur, alla tappa inaugurale di UEFA EURO 2020, passando per lo storico rendez-vous di Piazza di Siena e gli Internazionali BNL di tennis. E poi la “Festa di Roma 2019”, l’evento collettivo e gratuito che la città offre tra la fine dell’anno e l’inizio del nuovo, con contributi artistici di livello internazionale e innumerevoli eventi a ingresso libero, nelle 24 ore che vanno dalle 21 del 31 dicembre alle 21 del 1 gennaio. Il racconto dell’offerta capitolina prosegue, sempre sul leitmotiv della cultura, con gli immancabili appuntamenti che animeranno “l’Estate Romana” oltre che con il “Roma Summer Fest”, la kermesse musicale che caratterizza i mesi “caldi” della capitale.

Sono 25 i rappresentanti della nostra filiera di settore, che riassumono – ognuno con la propria specificità – le diverse declinazioni possibili di “vacanze romane”, a seconda delle esigenze e delle aspettative di ciascun visitatore. Ai buyer internazionali viene mostrata quindi l’offerta artistica e storico-culturale, quella della spiritualità sui sentieri del misticismo, come pure quella dell’ecosistema congressuale e della fascia lusso.

Leggi anche  Turismo, “Roma ti accoglie”: volontari del servizio civile a supportodegli Info Point della capitale

Un’occasione strategica quella del TTG, per concretizzare l’incontro fattivo tra domanda e offerta di settore: sono 74.000 gli operatori professionali coinvolti in eventi promozionali e incontri b2b con buyer e stakeholder selezionati.

Presso lo stand Roma Capitale sono disponibili le mini-guide della città, dedicate ai percorsi del gusto e dello shopping, alla scoperta della Roma sotterranea, agli itinerari per amanti della bici e alle alternative per bambini e famiglie.

“Nell’ottica di una strategia del turismo volta a valorizzare tutta la città, proponiamo le infinite alternative di viaggio che Roma può offrire. Il patrimonio artistico e culturale resta un fiore all’occhiello in termini di appeal turistico, ma vogliamo mostrare a chi viene a trovarci la possibilità di sperimentare una tipologia di vacanza alternativa. Ogni angolo della città merita di essere visitato, ammirato, vissuto. Per far questo, chiaramente, c’è bisogno di più tempo, oppure di una seconda visita: l’obiettivo è infatti quello di attrarre flussi sostenibili e lunghe permanenze, target interessati a esplorare mete parallele a quelle dei siti più famosi. Sono le priorità che ci siamo dati anche nella stesura del Piano Strategico per il Turismo di Roma: eccezionalmente, quest’anno, i partecipanti dei tavoli tematici di FUTOUROMA sono “in trasferta” a Rimini con noi, per un confronto diretto con le istanze del mondo del turismo internazionale. Pianificazione di un portfolio turistico che ricomprenda tutte le attrattive, messa a sistema delle risorse, potenziamento di un indotto cittadino orientato all’accoglienza di flussi di qualità”, dichiara Carlo Cafarotti, Assessore allo Sviluppo economico, Turismo e Lavoro di Roma Capitale.

“Il lavoro portato avanti dalla Commissione Turismo negli ultimi tre anni è stato dedicato alla promozione degli eventi e delle bellezze di tutti i Municipi di Roma Capitale. L’obiettivo è quello di costruire itinerari differenti, alternativi e paralleli a quelli più famosi del centro storico: una diversa distribuzione dei turisti in tutto il territorio cittadino anche come soluzione all’overtourism. La presenza di Roma al TTG Travel Experience è un esempio del lavoro messo a frutto per portare all’attenzione del pubblico internazionale tutte le proposte della Destinazione Roma”, conclude Carola Penna, Presidente Commissione Turismo, Moda e Relazioni Internazionali di Roma Capitale.

Leggi anche  L’Isola dei Pappagali con Bonaventura prigioniero degli antropofagi debutta al teatro Carignano di Torino

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione