Aquila, torna a tremare la terra. Registrata nuva scossa di magnitudo 3.5

Terremoto, una nuova scossa di magnitudo 3.5 è stata registrata in provincia dell’Aquila alle 00.19. Stesso epicentro del sisma delle 18.35 di magnitudo di 4.4: pochi chilometri a sud-est di Balsorano, al confine tra Lazio e Abruzzo. Tre in tutto le repliche dopo la prima scossa, le prime due in sequenza ravvicinata alle 22.39 e alle 22.40, rispettivamente di magnitudo 2.6 e 2.3. La profondità è tra gli 11 e i 14 km. Altri comuni vicini all’epicentro sono Sora e Pescosolido.

Leggi anche  Salvini contestato a Catania

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione