Palermo: “Noi il Mediterraneo”

Può un sistema portuale, oggetto per anni di un disinteresse globale, uscire allo scoperto e candidarsi a trainare la ripresa di un intero territorio? Per Palermo e per gli altri scali marittimi che fanno parte dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare di Sicilia Occidentale, la risposta è “sì”.

Questo il tema alla base della conferenza che l’Autorità di Sistema, presieduta da Pasqualino Monti, organizza il 19 dicembre a Palermo, sulla scia di lavori sbloccati, nuove opere già realizzate e altre avviate, di un importante accordo per il rilancio del mercato delle crociere e di una nuova forma di governance portuale che rendono la Sicilia un laboratorio a cielo e……mare aperto per una nuova sfida.

Leggi anche  Emilia Romagna, 2,8 milioni di euro per la tutela e la valorizzazione della biodiversità nei parchi e nelle aree protette

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione