Lucca femminicidio.Arrestato l’ex compagno

Sarebbe un uomo di 46 anni il responsabile del femminicidio avvenuto domenica 17 novembre. Il cadavere della donna in avanzato stato di decomposizione è stato
ritrovato in una roulotte a Torre del Lago, in Versilia (Lucca).lL’ omicida è stato rintracciato in provincia di Cosenza. Omicidio e occultamento di cadavere, secondo quanto appreso, le ipotesi di reato per le quali la procura di Lucca ne ha disposto il fermo come indiziato di delitto.

La vittima è una quarantenne italiana, Chiara Corrado, originaria di Pisa: questa l’identità resa nota dai carabinieri che conducono le indagini. All’identificazione si è arrivati grazie a un tatuaggio che la donna aveva sulla spalla sinistra. Il fermato è Graziano Zangari, che aveva un rapporto conflittuale con la vittima con cui aveva convissuto. E proprio la relazione non semplice sarebbe stata individuata come il movente dai carabinieri.

Leggi anche  ‘Firenze per Sandro Ruotolo’

La tua opinione