Siena, donna di 35 anni si lancia dalla Torre del Mangia

Una 35enne è morta stamani dopo essere precipitata dalla Torre del Mangia in piazza del Campo a Siena. Secondo quanto spiegato dai carabinieri, l’ipotesi è che si tratti di un suicidio. La donna è caduta dalla sommità della Torre, alta 88 metri, che è accessibile per le visite turistiche. Secondo quanto si apprende dagli investigatori, l’ipotesi del suicidio sarebbe confermata dal ritrovamento di un biglietto della 35enne. Numerosi i testimoni di quanto accaduto: come sempre piazza del Campo è affollata di residenti e turisti e ci sarebbero altre persone che si trovavano sulla Torre che hanno assistito. Sul posto sono poi intervenuti, insieme ai soccorsi inviati dal 118, i carabinieri, che seguono gli accertamenti, polizia e anche guardia di finanza.

Il Comune di Siena e la cittadinanza tutta esprime la vicinanza e le condoglianze alla famiglia e ai piccoli figli della giovane donna per la disgrazia avvenuta in Piazza del Campo

Il Comune di Siena e la cittadinanza tutta esprime la vicinanza e le condoglianze alla famiglia e ai piccoli figli della giovane donna per la disgrazia avvenuta in Piazza del Campo.
“Nell’esprimere sentimenti di affetto e la disponibilità per qualunque necessità dovesse occorrere, in questo momento così triste – ha detto il sindaco Luigi De Mossi – si deve anche sottolineare e ringraziare la professionalità e la tempestività degli operatori sanitari e delle forze dell’ordine tutte che nell’immediatezza, insieme al Signor Questore, sono giunti sul posto coordinandosi e collaborando in modo esemplare.
Non facciamo riferimento ad altri comportamenti che hanno offeso tutta la città per non unire in questo comunicato persone che non meritano di essere poste sullo stesso piano della famiglia colpita dal grave lutto”.

Leggi anche  Siena, truffa anziana donna e si da alla fuga

La tua opinione