XXIV edizione del Toscana Gospel Festival

Primi appuntamenti per l’atteso ritorno del Toscana Gospel Festival, giunto alla XXIV edizione.
Concerto inaugurale giovedì 12 dicembre presso il Teatro Masaccio di San Giovanni Valdarno con “Eric Waddel & The Abundant Life Singers”. Stesso gruppo che venerdì 13 dicembre si esibirà a San Piero a Sieve, nel K-Hall Auditorium, con partecipazione gratuita solo su invito e registrazione online (https://www.eventbrite.it/e/biglietti-toscana-gospel-festival-eric-waddell-the-abundant-life-singers-83946384897).
Sabato 14 dicembre il Toscana Gospel Festival raggiungerà Avenza (Carrara), presso la Chiesa di SS. Mediatrice, dove si esibiranno i “New Millennium Gospel Singers”. Ingresso libero, in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus.
Segue comunicato stampa relativo al concerto di Avenza. In allegato anche il comunicato stampa generale di questa XXIV edizione del Toscana Gospel Festival e dell’apertura a San Giovanni Valdarno.

Ad Avenza i New Millennium Gospel Singers

Toscana Gospel Festival XXIV

Il più grande festival di musica gospel d’Italia

Sabato 14 dicembre 2019 ore 21.15

Avenza, Carrara – Chiesa di Maria SS. Mediatrice

Terza tappa del Toscana Gospel Festival edizione numero 24 che arriva ad Avenza nel comune di Carrara sabato 14 dicembre alle ore 21,15 nella chiesa di Maria SS. Mediatrice (ingresso libero).

Protagonisti i New Millenium Gospel Sngers formazione che raccoglie alcuni fra i migliori talenti della musica gospel internazionale, in un eccezionale accostamento di voci e timbri dalle sfumature profonde.

Nato nel 2000 per festeggiare il Nuovo Millennio, il gruppo è stato formato dal genio del Reverendo Keith Moncrief già creatore e leader di gruppi di fama mondiale.

The New Millennium hanno al loro attivo centinaia di concerti in tutta Europa, in una strepitosa ascesa verso il successo. In Italia il gruppo si è esibito in prestigiosi teatri fra cui: il Donizetti di Bergamo, la Basilica di San Marco a Milano, il teatro Olimpico di Roma.

Leggi anche  Firenze:" in Amadeus di Peter Shaffer" in scena al teatro la Pergola

Accanto agli arrangiamenti più moderni del gospel contemporaneo non mancheranno i temi tradizionali nelle sue versioni più amate dal grande pubblico, in un mix di musica coinvolgente ed emozionante che arriverà diritto al cuore dell’ascoltatore coinvolto in un dialogo interattivo sin dai primi brani.

Il Concerto di Carrara è realizzato con il sostegno del Comune di Carrara, su input dell’Assessore alla Cultura Federica Forti, Regione Toscana e Consolato Generale degli Stati Uniti d’America, in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo onlus e con il contributo di Unicoop Firenze e Caffè River.

Ingresso libero

In collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus.

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione