Fioramonti si dimette e attacca il Governo

“La verità, però, è che sarebbe servito più coraggio da parte del Governo per garantire quella ”linea di galleggiamento” finanziaria di cui ho sempre parlato, soprattutto in un ambito così cruciale come l’università e la ricerca. Si tratta del vero motore del Paese, che costruisce il futuro di tutti noi”. A scriverlo su Facebook è il ministro dimissionario dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Lorenzo Fioramonti. “Pare che le risorse non si trovino mai quando si tratta della scuola e della ricerca, eppure si recuperano centinaia di milioni di euro in poche ore da destinare ad altre finalità quando c’è la volontà politica”, sottolinea.

Leggi anche  Torna a tremare la terra a Norcia

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione