PalermoClassica: “Romeo e Giulietta” al San Mattia ai Crociferi

PALERMO CLASSICA | PIANO MUSIC CONCERT

SAN MATTIA AI CROCIFERI | PALERMO | 8 dicembre 2019 > 19 aprile 2020

BACH MOZART PROKOFIEV

Domenica 9 febbraio | ore 19,15 | San Mattia ai Crociferi

SHIH-WEI HUANG | piano

Una straordinaria versione del capolavoro di Prokofiev, il “Romeo e Giulietta” in dieci pezzi per pianoforte: su questo mausoleo della musica è caduta la scelta di Shih-Wei Huang, giovane pianista di Taiwan (ma ormai vive in Svizzera da tempo), protagonista del prossimo concerto di Palermo Classica, domenica 9 febbraio, alle 19,15 a San Mattia ai Crociferi, nel cuore della Kalsa, a Palermo. Shih-Wei Huang è considerata tra le migliori, nuovissime leve della sua generazione, un’artista di grande intuizione poetica, padrona di un suono profondamente espressivo e dall’alto potere comunicativo. La pianista eseguirà il “Il clavicembalo ben temperato (Libro II) in Do diesis minore, BWV 873” di Bach, la “Sonata in Do maggiore, KV 330 . Intervallo” di Mozart e la “Toccata in Re minore, Op. 11” di Prokofiev oltre a “Romeo e Giulietta. Op. 75, 10 pezzi per pianoforte”. Biglietti: 14,50 euro.

Shih-Wei Huang, originaria di Taipei, ha studiato presso alcuni dei conservatori più esclusivi del mondo. Ha conseguito una laurea in Musica presso il Curtis Institute of Music, un Master in Musica presso la Yale University e Meisterklasse presso la Hochschule für Musik und Theater München. Ha studiato con grandi nomi del pianoforte come Hung-Kuan Chen, Claude Frank, Konstantin Lifschitz, Matti Raekallio, Antti Siirala, Ruth Slenczyska, Rolf-Peter Wille e Daming Zhu. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti e premi tra cui il Dorothy Mackenzie Artist Recognition Award a New York, il Concorso Pianistico Internazionale Mauro Paulo Monopoli, la National Talent Bank 2012 e il CHIMEI Artist Award. Nel 2016 e nel 2019 le è stato assegnato l’Hella Siegrist-Fonds a Lucerna. Da quando aveva 12 anni, la giovane pianista suona tra Stati Uniti, Europa e Asia, dalla National Philharmonic a Varsavia, al Flagey Studio 4 a Bruxelles, alla Conversationshaus a Norderney, al Grosser Konzertsaal der Konservatorium di Berna, alla Steinway Hall a New York, al Davis Concert Hall a Fairbanks, National Concert Hall a Taiwan e Act City Hall a Hamamatsu. Si è esibita con la Warschauer Symphonie Orchester, la Kodaly Zoltan World Youth Orchestra, la Voice of Spring Symphony Orchestra, la NTSO di Taiwan, la Taiwan Philharmonic e la Curtis Symphony Orchestra di Filadelfia. Ha partecipato al recital di musica da camera con la Philadelphia Orchestra. Shih-Wei è co-fondatore del I.F. Trio per pianoforte.

Leggi anche  Francigena International Arts Festival

PROSSIMI APPUNTAMENTI: Domenica 16 febbraio sempre a San Mattia ai Crociferi, la pianista giapponese Shoko Kawasaki – le cui esibizioni sono spesso trasmesse da vari canali radiofonici e televisivi in Giappone, Germania, Italia – sarà impegnata in brani di tutti e tre gli autori prescelti da questo cartellone winter, e in una originalissima “Fantasia e Fuga” di Franz Liszt, composta sul nome di Bach.

I biglietti dei concerti a San Mattia sono acquistabili presso l’Accademia Palermo Classica in via Paolo Paternostro, 94; la sera stessa del concerto all’ex chiesa di San Mattia. Info: 091.332208 | 366.4226337 | www.palermoclassica.it

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione